Alfredo Cerruti, ci lascia il grande amore di Mina

Please follow and like us:
Pin Share

Lutto per Mina e per tutti gli appassionati di musica e dello spettacolo: è morto Alfredo Cerruti che, in passato, è stato un grande amore della cantante. L’uomo, che aveva 78 anni, ha collaborato alla realizzazione di tanti successi televisivi.

Alfredo Cerruti e Mina

La riservatezza di Mina sulla sua vita privata è ormai nota ai più. È quindi difficile conoscere tutti i dettagli delle sue storie d’amore, compresa quella con Alfredo Cerruti, attore, produttore discografico e autore televisivo. Tuttavia, il loro amore è stato talmente chiacchierato che non è potuto passare inosservato.

Alfredo Cerruti e Gigi Sabani

La storia tra Alfredo Cerruti e Mina è nata, cresciuta e finita, verso la metà degli anni Settanta, poco dopo che la cantante aveva dato alla luce la sua primogenita. Il loro amore sarebbe durato circa 3 anni. Periodo in cui, con forza, hanno evitato ogni forma di gossip e ogni possibile esposizione mediatica. Le loro strade, poi, si sono divise.

Dall’amore alla musica, Cerruti ha sempre lasciato il segno: nel 1971 ha fondato i mitici Squallor, un gruppo musicale rock che scriveva testi goliardici ed ironici. Un talento reale, che ha messo anche al servizio della televisione. Affiancato da Renzo Arbore, ha infatti, ideato programmi che hanno avuto grande successo come Indietro Tutta: “Era un mezzo capolavoro quel programma. Ci ritrovavamo a casa di Renzo con la mortadella e le michette. Poi, a pancia piena, ragionavamo. Certe indicazioni le davo direttamente dalla terrazza. Fumavo come un pazzo e a casa Arbore il fumo era bandito”, ha raccontato lo stesso Alfredo in un’intervista a Il Fatto Quotidiano del 2014.

La sua esperienza in tv lo ha portato a firmare anche quattro edizioni di Domenica In, decennale anche la sua collaborazione con Gigi Sabani, suo grande amico.

Alfredo Cerruti e Natalino Candido

A dare la notizia su Facebook l’amico Natalino Candido sulla pagina fan.

Please follow and like us:
Pin Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.