E-MOTIVA 2004, UNA SERATA PER FESTEGGIARE IL CALENDARIO

Please follow and like us:

Please follow and like us:

Scritto da Luca Cirillo

Grazie a Marco Isnardi e Giuseppe Cirillo

Evento mondano ma anche (anzi, soprattutto) di grosso impegno umanitario e benefico, quello tenutosi Mercoledi 10 Dicembre al “Mater Matuta” di Roma.

Selvaggia Lucarelli e Chiara Giallonardo

Protagonista della sera un calendario, differente dai soliti ai quali siamo ormai abituati da anni… Il calendario E-MOTIVA vede 12 bellezze 12, provenienti da esperienze diverse, da mondi lontani (giornaliste, attrici, sportive, scrittrici..), tutte accomunate (oltre che da un’avvenenza notevole) dal desiderio di realizzare un lavoro “nobile”.

Laerte Pappalardo e la compagna Selvaggia Lucarelli

Questo progetto nasce dall’unione di personaggi e professionisti sensibili al mondo del no-profit, che hanno scelto di dedicare tempo e risorse ad una realtà di assoluto valore etico.

La missione del calendario è dare voce, attraverso gli adulti, a bambini che vivono in condizione di emarginazione.

Chiara Conti e il “nostro” Luca Cirillo

Il volto di protagoniste femminili è la forma per rappresentarla, lo studio creativo e fotografico è la forza per trasmettere il concetto al di là dell’immagine, la rivista a cui è stato allegato il calendario è la fonte della sua distribuzione. Un calendario che pone al centro dell’attenzione una sfera, presente in tutte le immagini, che assume via via un significato diverso: passione, altruismo, indifferenza, sensibilità… La trasparenza del progetto, rappresentata da uno slancio verso il prossimo, è stata scelta come finale per esaltare il messaggio che questo calendario vuole dare. Il mensile “Happy Web” è stato selezionato per contribuire al pieno successo dell’iniziativa.

Chiara Giallonardo

Veniamo ora alle 12 protagoniste del calendario, tre delle quali presenti alla serata di Roma, letteralmente “assediate” dai fotografi e dai giornalisti

Chiara Conti

La prima ad arrivare è Chiara Conti, attrice, interprete di film importanti come “L’ultima lezione” (al fianco di Roberto Herlitzka), poi Chiara Giallonardo, presentatrice tv e infine la scrittrice e giornalista Selvaggia Lucarelli, uno dei personaggi più “in” del momento, vista la sua partecipazione in veste di opinionista allo show “L’isola dei famosi”, clamoroso successo televisivo, arrivata in compagnia di Laerte Pappalardo, figlio di quell’Adriano che proprio grazie a “L’isola dei famosi” è tornato prepotentemente alla ribalta.

Selvaggia Lucarelli

Tutte hanno sottolineato la decisione di aderire a questo progetto dopo aver constatato il valore dell’iniziativa che andava ben oltre la pura “esposizione” di bellezze mese per mese.

Valentina Pace

Le altre nove “mensilità” sono Barbara Chiappini, anche lei direttamente da “L’isola dei famosi” e abituè dei calendari, anche se per questo progetto non si è spogliata (mantenendo inalterata la sua bellezza…), Valentina Pace (tra le protagoniste di “Un posto al sole”), la pattinatrice sul ghiacchio Barbara Fusar Poli, la giornalista Rai Maria Grazia Capulli, quella Mediaset Claudia Peroni, l’altra star di “Un posto al sole” Marina Giulia Cavalli, la modella Luciana Francioli e due giovani attrici come Jennifer Driver e Anna Safroncik.

Luciana Francioli
Anna Safronik
Claudia Peroni
Barbara Chiappini
Maria Grazia Capulli
Jennifer Driver
Barbara Fusar Poli
Marina Giulia Cavalli
Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *