Granny hair: tutte le sfumature di grigio nei capelli

Please follow and like us:

Please follow and like us:

Si diceva «Dietro liceo, davanti museo», per indicare quelle donne avanti con gli anni che, viste di spalle, potevano essere scambiate per ragazze.

Adesso la tendenza sembra essere opposta: dalle celebrities alle teenager, tutte vogliono i «granny hair», i capelli della nonna, grigi e bianchi. Hanno cominciato le star come Rihanna, che ci aveva già provato due anni fa, Cara Delevingne, Pink e Kelly Osbourne, e in America molte donne (ma la moda piace anche ai ragazzi) le stanno imitando. Le foto delle nuove chiome «granny» vengono condivise sui social con l’hashtag #grannyhair: ce ne sono migliaia, tutte vogliono mostrare i loro nuovi capelli argento.

Ma c’è qualche regola da seguire: il grigio non deve essere piatto e uniforme. Il degradé parte con il nero sulle radici, che gradualmente si schiarisce fino a diventare «granny». Oppure si può scegliere il grigio argento, che tende al bianco per un effetto molto raffinato, o ancora si possono scegliere le sfumature verdi, viola o azzurre. Le giovanissime, fino ai 30 anni, possono azzardare anche il «total white», per le altre meglio puntare sul grigio, e su un bel taglio.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *