J.Lo voleva schiavizzare Ben Affleck

Please follow and like us:

Please follow and like us:

Ecco le clausole più hot dei matrimoni vip.

Spesso si dice che il matrimonio sia la tomba, se non dell’amore, almeno della passione. I vip ne sanno qualcosa, e tra paura di tradimenti o puro appetito sessuale, prima di sposarsi firmano clausole particolarmente bollenti nei contratti di matrimonio.
A riportare i casi più eclatanti delle clausole matrimoniali dei vip d’Oltreoceano è il portale Gonzoo.

Avere un partner bellissimo non è poi così facile: il rischio di tradimento è alto. Ne sa qualcosa Jessica Biel, moglie di Justin Timberlake. L’attrice ha infatti stabilito una vera e propria polizza assicurativa in caso di ‘corna’.

Madonna, durante il matrimonio con il regista inglese Guy Ritchie, aveva invece stabilito che l’ormai ex marito avrebbe dovuto prendere il controllo della situazione nei momenti critici per il desiderio, «concentrandosi sull’espressività di lei».

La splendida modella di origine polacca Joanna Krupa, 35 anni, ha invece sposato l’imprenditore Romain Zago, esigendo almeno tre rapporti sessuali a settimana. Lo ha rivelato lo stesso proprietario di locali notturni negli Usa: «È molto vogliosa, ha insistito molto perché firmassi questa clausola».

La loro relazione si è interrotta poco prima di convolare a nozze, dopo due anni, ma Jennifer Lopez e Ben Affleck avevano firmato una clausola prematrimoniale che prevedeva un ‘minimo sindacale’ di cinque rapporti sessuali a settimana. A quanto pare, anche J. Lo aveva molta paura del tradimento.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *