Claudia Koll: Prima non capivo il senso della vita

Please follow and like us:

Please follow and like us:

Claudia Koll torna ancora a parlare della sua crisi mistica. In una lunga intervista rilasciata a Visto, l’ex attrice ha parlato del suo passato, spiegando proprio la sua ‘rinascita spirituale’.

Claudia Koll “prima”

“Prima guadagnavo tanti soldi. – racconta Claudia – Viaggiavo molto, avevo tanti amici potenti e la fama. Però mi sfuggiva qualcosa, non capivo il senso della vita. Mi chiedevo spesso il perché del mio vivere, e non sapevo mai darmi una risposta. Ero egoista, pensavo solo al lavoro, allo shopping, alla palestra, all’inglese. Insomma, pensavo solo a me stessa”.

Claudia Koll “dopo”

La conversione – “Come tanti ragazzi giovani, subito dopo la cresima, ho smesso di andare in Chiesa, poi ho lasciato la facoltà di Medicina che frequentavo e sono andata via di casa per seguire il sogno del mondo dello spettacolo. Ma senza fede muoversi in questo ambiente è difficile. – continua la Koll – Per fortuna la mia famiglia, che è sempre stata credente, ha pregato per me, per quasi un ventennio. Così quando nel 2000 ho parlato a mio padre della mia conversione, lui mi ha detto: “Non potevo chiedere così tanto al Signore”.

Claudia Koll prima della conversione

La “maternità” – L’attrice aggiunge però di non essere infastidita quando la gente le chiede del suo passato e parla anche di maternità: “In realtà io in qualche modo ho vissuto l’esperienza della maternità – dichiara – ho in affido un ragazzo che viene dal Burundi, e che ho incontrato durante i miei viaggi in Africa. Insomma, è come se fossi diventata mamma in modo diverso dal consueto ma, forse, ugualmente importante: sono diventata un punto di riferimento per tante persone”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *