SARAH BADERNA: MISS MONDO ITALIA SI BATTE CONTRO IL FEMMINICIDIO

Please follow and like us:

Please follow and like us:

“Purtroppo la nostra è diventata una società patriarcale e a causa di un infinito susseguirsi di cattivi esempi, l’uomo pensa di essere superiore alla donna e di poter pretendere che essa obbedisca a ogni sua richiesta”.

Chi parla è Sarah Baederna, Miss Mondo Italia 2013. La modella, nativa del piacentino, oltre a dedicarsi alla sua carriera nel mondo dello spettacolo, è anche impegnata nel sociale e così commenta il movimento anti femminicidio delle Scarpette Rosse: “Nella maggior parte dei casi di femminicidio, gli assassini fanno parte della famiglia: padri, fratelli, mariti… E credo che questo dato sia davvero molto triste. Spero che vengano aumentate le pene quando si parla di femminicidio e noi tutte chiediamo più certezza della pena”.

Perché ha voluto partecipare a Miss Mondo?

“La prima volta che ho partecipato a un concorso di bellezza è stato nel 2009 a Miss Italia , ricordo di essere anche riuscita a disputare la finale, ma non contenta del risultato ho deciso di riprovare nel 2011 classificandomi al terzo posto. Per quanto riguarda Miss Mondo, inizialmente non volevo partecipare perché mi bastava il risultato ottenuto a Miss Italia ma mia mamma ha insistito affinché io partecipassi”.

Si sarebbe mai aspettata di andare in Indonesia per partecipare a Miss World?

“Durante le prime selezioni di Miss Mondo, non mi sarei mai aspettata di vincere. Solo durante la finale a Gallipoli quando siamo rimaste in due ragazze sul palco ho capito che avrei vinto. Comunque non ho realizzato che sarei andata in Indonesia fino a pochi giorni prima della partenza”.

Come ha vissuto questa esperienza, anche dopo aver visto che il titolo era stato vinto da una ragazza filippina?

“Sono molto contenta che la filippina Megan Young abbia vinto. Non è la solita frase fatta, ne sono davvero convinta e dopo aver convissuto con le ragazze per un mese sono sicura che lei sia l’unica a meritare davvero questo titolo. Per me questa esperienza è stata fantastica: ho conosciuto tantissime persone fantastiche, visto posti meravigliosi che mai mi sarei immaginata nella mia vita”.

Dopo Miss World 2013 com’è cambiata la sua vita?

“La mia vita non è cambiata tantissimo, perché comunque lavorando già da anni come modella sono abituata a viaggiare tanto: adesso lo faccio solo un po’ più spesso!”.

Cosa consiglia alle ragazze che vorrebbero fare il suo stesso percorso?

“Il mio consiglio è assolutamente quello di cercare sempre di realizzare i propri sogni, senza però mai dimenticare le cose davvero importanti nella vita: il rispetto degli altri, ma soprattutto di se stessi e la famiglia”.

E’ fidanzata?

“Sì, sono fidanzata e molto innamorata. Ho avuto la fortuna di trovare un bravo ragazzo che mi segue e mi sostiene in tutto quello che faccio: ci confidiamo molto e ci scambiamo tanti consigli l’uno con l’altra. Ho comunque sempre tante persone che mi scrivono soprattutto sui social network, e sono contenta che ci siano tante persone che mi ammirano. Spero di riuscire a trasmettere comunque che oltre all’aspetto fisico c’è una persona non stupida come tanti possono pensare e con la testa sulle spalle, che sa quello che vuole e che non ha paura di dire quello che pensa”.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *