Jessica Chastain, protagonista in Blonde

Please follow and like us:

Please follow and like us:

Lunghi capelli rossi, pelle chiarissima, sguardo malizioso, fisico da modella. Jessica Chastain si prepara alla sfida più intrigante per la sua carriera di attrice: farà rivivere Marilyn in Blonde, diretto da Andrew Dominik. E al settimanale Grazia racconta di voler imparare alla perfezione l’italiano. E non solo perché presto sposerà il fidanzato Gianluca Passi di Preposulo, rampollo di una famiglia aristocratica di Bergamo.

“Voglio poter vedere senza sottotitoli i capolavori di Rossellini, De Sica, Visconti, Pasolini” ha detto l’attrice. E’ una tosta la Chastain e lo dimostra anche sul set: “Studio, ricerco, provo. Faccio mia l’energia del personaggio. Per girare il thriller Crimsom Peak mi sono circondata di immagini dark, ho appeso in casa le riproduzioni dei quadri più inquietanti di Goya. Ma la tecnica mi serve soltanto prima di andare sul set. Quando la cinepresa si mette in moto mi affido all’istinto”.

Al Pacino, che mi ha scoperta in teatro e mi ha fatta poi debuttare nel cinema in Wild Salome, mi ha insegnato a essere naturale. Sul set di The Tree Of Life di Malick ho messo insieme i pezzi della mia vita. Dopo quel film tutti hanno cominciato a prendermi sul serio” continua Jessica, che nel tempo libero si diverte a cucinare. “Ma la cosa che in assoluto mi piace di più è venire in Italia. Il vostro Paese è la mia seconda casa, mi aiuta a disintossicarmi dal lavoro” conclude l’attrice.

Please follow and like us:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *